Facchinaggio

Cos’è il facchinaggio? Genericamente, un lavoro pesante e, il più delle volte, molto delicato da gestire: niente di più vero!

Di fatto il facchino è colui che si occupa del trasporto di colli, carichi, pesi, mobili e quant’altro di più o meno ingombrate e pesante ci possa essere da trasportare e, se parliamo di facchinaggio, ognuno di noi immagina una squadra di lavoratori capaci ed esperti intenta nella movimentazione di oggetti pesanti e difficili da trasportare, curando l’iter del trasloco dall’imballaggio al suo posizionamento definitivo nel luogo di destinazione.

E poiché, spesso, gli oggetti da trasportare appartengono alla nostra vita, sia personale che lavorativa, il facchino è visto come una persona cui affidare i propri beni e, con essi, una parte di noi stessi. Non siamo tanto lontani dal pensare a lui come ad un angelo custode.

Senza esagerare nelle preoccupazioni, è bene in ogni caso scegliere con cura ed oculatezza colui o coloro che intraprenderanno questo faticoso e delicato lavoro. Non è un caso che il facchinaggio sia, nel tempo, diventato un lavoro altamente specializzato e si sia diversificato assecondando le varie tipologie di esigenze.

MA QUANDO È NECESSARIO RICHIEDERE UN’ ATTIVITÀ DI FACCHINAGGIO?

Per qualsiasi tipo di trasloco di una certa entità, è consigliabile far riferimento a team di facchini preparati in grado di utilizzare tecniche e materiali adeguati. L’attività di facchinaggio può essere richiesto per diversi tipi di esigenze:

Ognuna di queste occasioni, così diverse l’una dall’altra, necessità di un tipo di prestazione altamente specializzata, condotta da un’attività di facchinaggio che tenga conto sia della tipologia del materiale sia dello scopo dell’operazione.

Ciò che, al di là delle specializzazioni, accomuna i diversi tipi di intervento, sono la serietà e la professionalità del personale.

www.pavonefsrl.it - www.pavonesrl.eu - Developer